Dal tramonto all’alba, torna la maratona nottura di Demanio Marittimo. KM-278 dedicata all’architettura

Articolo letto da 71 persone


Ospitata come consuetudine dalla spiaggia di Marzocca di Senigallia, con un allestimento curato quest’anno dai vincitori del concorso della Scuola di Architettura della TU Wien – Università di Vienna, la manifestazione titolerà Spaziocorpo ed accoglierà una serie di parole centrali nella visione globale di Demanio: comunità, coesistenza, progetto, cultura, conoscenza, visione, sviluppo, cura nella traduzione che ne fanno artisti, architetti, studiosi, imprenditori, scienziati, uomini e donne delle istituzioni, autori nell’accezione più ampia.

Articoli Correlati


link to page

Industrial Design

Calore, luce, aria
link to page

Racconti

Architettura Arte Paesaggio

di Giulia Menzietti

link to page

Architettura

- Racconti
Bivacco Tito Zilioli
link to page

Eventi

- Mappe N°18
Marzocca Re-Lab
link to page

Editoriale

Annotazioni#19

di Cristiana Colli

link to page

Architettura

- Anniversari
Remembering Rotonda

di Stefano Verri

link to page

Cristiano Toraldo di Francia

Toraldo

di Didi Gnocchi

link to page

Architettura

- Ristrutturazioni
Dialogo con la bellezza del contesto
link to page

Architettura

- Racconti
Sguardo plurale su De Carlo a Urbino

di Jonathan Pierini

link to page

Rivista

Mappe °16
link to page

Architettura

- Tesi
Architetture e reliquie
link to page

Imprese

Presse e robot che vedono il mare

di Cristiana Colli

Vuoi entrare nella nostra Community?